Quando siete felici, fateci caso: storia di un grande ‘mah’

Sono anni che hai un libro nella tua wishlist; per una serie di sfortunati eventi, non lo hai mai comprato o ricevuto, il che per te è un grande cruccio. Poi, un giorno, accade: stai facendo il tuo giro di acquisti librosi e lo vedi lì, in bella mostra sul bancone, pure scontato. E allora che fai, te lo lasci sfuggire? No, non questa volta. Il suo momento è arrivato. lo senti. Con un livello di felicità pari a quello che ti provoca una pizza, appena possibile, ne cominci la lettura. E poi… succede. Ti bastano poche pagine per capire … Continua a leggere Quando siete felici, fateci caso: storia di un grande ‘mah’

#viteinpagina: Il Capitano è fuori a pranzo

“Perché le persone interessanti sono così poche? Con tanti milioni, perché sono così poche? Dobbiamo continuare a vivere con questa specie noiosa e monotona? Sembra che il loro unico gesto sia la Violenza. In quello sono bravissimi. Brillano. Luccicore di merda, che ci ammorba ogni possibilità.” Recita così uno degli stralci del libro ‘Il Capitano è fuori a pranzo’, l’ultimo capolavoro di Charles Bukowski, edito da Feltrinelli nel 2000. Si tratta di un diario tenuto dall’autore stesso dal 28 agosto 1991 al 27 febbraio 1993. Diretto, schietto e senza peli sulla lingua, in queste pagine Bukowski racconta le sue giornate … Continua a leggere #viteinpagina: Il Capitano è fuori a pranzo

‘D’amore si muore ma io no’: guida ironica per gli innamorati impacciati

Ironico, simpatico, incisivo, estremamente onesto: questo è Guido Catalano, questo è ‘D’amore si muore, ma io no’. Edito nel 2016 da Rizzoli, questo romanzo parla agli innamorati impacciati, quelli che proprio non ce la possono fare a non essere impacciati e rivolgersi normalmente a qualcuno appena conosciuto. Come si chiede a qualcuno di uscire? Qual è il momento giusto per baciare? Giacomo, il protagonista di questa storia, non lo sa e, proprio come tutti, va per tentativi, arrancando nel labirintico mondo dell’innamoramento. Era da un po’ che volevo leggere qualcosa di Guido Catalano; poi, un paio di settimane fa, questo … Continua a leggere ‘D’amore si muore ma io no’: guida ironica per gli innamorati impacciati

#schermidicarta: L’incubo di Hill House

Nessun organismo vivente può mantenersi a lungo sano di mente in condizioni di assoluta realtà; perfino le allodole e le cavallette sognano, a detta di alcuni. hill house, che sana non era, si ergeva sola contro le sue colline, chiusa intorno al buio; si ergeva così da ottant’anni e avrebbe potuto continuare per altri ottanta. dentro, i muri salivano dritti, i mattoni si univano con precisione, i pavimenti erano solidi, e le porte diligentemente chiuse; il silenzio si stendeva uniforme contro il legno e la pietra di hill house, e qualunque cosa si muovesse lì dentro, si muoveva sola. Lo … Continua a leggere #schermidicarta: L’incubo di Hill House